Pagine

martedì 20 novembre 2012

POEMI OMERICI - Iliade ed Odissea


POEMI OMERICI

CONTESTO CULTURALE

-          Nascono in un contesto culturale che si presenta anche nei due testi, i contenuti sono:
1.      religione olimpica
2.      mitologia » i poemi omerici proseguono la tradizione mitica della Grecia
3.      aedi » cantori che imparavano a memoria i poemi e li declamavano per le strade
              » in greco si chiamano rapsodoi (dal verbo ράπτω che significa “cucire”, erano
                 quindi coloro che tessevano le trame dei racconti)
              » erano personaggi colti (c’erano delle scuole di formazione per gli aedi)
              » c’erano specifiche occasioni in cui l’aeda cantava i suoi racconti
1.      feste religiose (la cultura parte da una socialità che comprende tutti i ceti)
2.      simposio (= banchetto)
-          Perché conosciamo solo questi due poemi risalenti a quel tempo?
      » perché la tradizione si è consolidata solo su questi
      » perché gli altri sono andati perduti (considerati forse di poco valore) per questi criteri
1.      criterio di preferenza = erano ritenuti superiori rispetto agli altri scritti
2.      unità narrativa (ha favorito la trasmissione ordinata fino a noi)
      » infatti l’Iliade e l’Odissea si concentrano su un unico nucleo, non si perde in altri
         racconti mitologici ma ha un tema distinto a cui è riconducibile tutto il racconto
-          Struttura » ciascun poema è costituito da 24 libri
                     » la divisione di entrambi i volumi è stata operata dai filologi alessandrini
                        Anche se alcuni pensano che la suddivisione sia sempre stata così
                     » ogni poema è stato diviso in “capitoli”, in libri che vengono nominati con le
                        lettere dell’alfabeto greco (maiuscole per l’Iliade, minuscole per l’Odissea)

2 commenti:

  1. bello questo sito ci trovi di tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sisi hai ragione proprio bello

      Elimina